sabato, giugno 10, 2006

Ho messo via

Una settimana, tanto è il tempo passato dal mio compleanno... e solo ora ho il coraggio di dirvi che quel giorno ho avuto il coraggio di metter via un po' di cose di lei... o meglio un po' di cose che riguardavano noi e le nostre uscite....: i biglietti del cinema, i bigliettini dei ristoranti, la sua lettera bellissima... ho fatto un quadro e non l'ho ancora appeso... è troppo grande il dolore ancora e forse un giorno lo appenderò ... per il momento ho solo paura che i ricordi ... o meglio la testimonianza e la prova dei ricordi si possa perdere.... certamente non si perderà mai l'emozione di quei momenti... così belli, così irripetibili e unici... così grandi e così semplici allo stesso tempo. Quando batte il cuore e batte forte tutto il resto sembra silenzio e tutto il resto passa in secondo piano.. quando questo succede allora il ricordo rimane per sempre.
Adesso mi tocca vivere con la rassegnazione che la donna che amo, perche la amo, non sarà mai più mia.....quindi l'amore che ho per lei lo tengo nel cuore, ma solo perche non posso dimenticare, altrimenti se avessi avuto la scelta, avrei sicuramente cancellato i miei sentimenti per lei...perche vivere amando una donna non tua è bruttissimo...
La cosa peggiore è che il Signore resta a guardare questo spreco d'amore.
Non ci stiamo capendo in questo periodo io e Lui ed è brutto che io lo incolpi di qualcosa che una ragazza ha fatto, di una sua scelta.... certo però che la delusione rimane e la sfiducia anche.
Aiutami ad avere fiducia in te... ancora, nuovamente.... possibile che seguire il cuore è stato uno sbaglio?
Buon cammino