domenica, giugno 04, 2006

Dobbiamo sbarazzarci della cattiveria umana!


Ciao,
finalmente abbiamo un primo obiettivo: la cattiveria umana! Possibile che mentre io sto qui a scrivere e voi a leggere...molta gente sta perpretando i più orrendi delitti e le più orrende cattiverie. Non mi riferisco solo a quelle che si sentono ai telegiornali o si leggono sui giornali.... o peggio rimangono inascoltate tra le tante notizie... parlo della vita quotidiana... del torto che il fratello fa al proprio fratello solo per egoismo, per il gusto di avere di più e meglio rispetto all'altro.
L'ego, la cattiveria, il voler decidere sull'altro porta a indescrivibili atti ... lo sto provando da chi ha detto per settimane di amarmi... e da chi se ne frega del dolore odierno.
Possibile che le nostre orecchie non sono sorde... ma sentono solo quello che vogliono sentire... e se così è per tutta l'umanità allora anche io sono uno di questa umanità.... e potrei essere in errore.... e se mi accorgo invece di quanto succede come molti se ne stanno accorgendo.... si soffre...
allora mi chiedo: meglio essere consapevoli che esiste la cattiveria umana e soffrire oppure fare il grande salto e passare dalla parte di chi non sente la sofferenza che le proprie azioni portano?
Io sono in forte dubbio.... spero che il Signore mi illumini... ma quello stesso Signore ha tradito la mia fiducia in questi giorni.... so che non è bello dirlo... ma è anche questa fiducia quella che bisogna e devo ricostruire...
Aiutatemi vi prego a capire... perchè il cammino iniziato solo 3 giorni fa rischia di avere degli intoppi.
Ciao
Pynox